pizza_gourmet_ofioremio

Perché le pizzerie non prenderanno mai la stella

Spesso mancano i requisiti di base per entrare nei canoni previsti dalla Rossa.

Una settimana fa c’è stata la presentazione della Guida Michelin e per dei giorni gli addetti ai lavori hanno avuto di che parlare. E fra le tematiche affrontate, motivo (annunciato) di discussione è stato anche il fatto che ci fossero delle nuove pizzerie inserite in guida ma ancora nessuna stella. Ora, il dibattito secondo me dovrebbe […]

guida_michelin_1900

Michelin 2017, e l’inattesa pioggia di stelle

La nuova edizione della Rossa, presentata a Parma, è all'insegna di numerose nuove assegnazioni: proviamo a decifrare cosa c'è dietro.

Con la presentazione della Michelin di oggi a Parma si chiude la stagione 2017 delle guide, apertasi con Osterie d’Italia a Venaria Reale il 24 settembre, durante Terra Madre. Un anno pieno di novità e scelte forti, a partire proprio da quella di Osterie, che quest’anno ha cercato di dare una stretta identitaria sulla cucina […]

narisawa_gelinaz_shuffle2_800

Gelinaz Shuffle 2, dentro al Reale

Il cuoco giapponese Yoshihiro Narisawa ha vestito i panni di Niko Romito per una settimana: ecco com'è andata a Castel di Sangro.

Per capire meglio il perché oggi il mestiere del cuoco affascini tanto i giovani in cerca di emozioni forti, bisognava passare un paio di giorni nelle cucine di Gelinaz Shuffle*, ovvero di uno scambio di identità per quaranta cuochi di tutto il mondo che lasciano i propri fornelli (ma anche i letti) ad un collega […]

cover Davide Paolini

Il crepuscolo degli chef (secondo Davide Paolini)

Intervista al "gastronauta", per il nuovo libro che parla di chef e di cibo con i toni del critico a tutto tondo.

Davide Paolini è autore de “Il crepuscolo degli chef, il cibo fra bolla mediatica e crisi dei consumi” (Longanesi), un libro appena uscito che afferma con taglio critico il fenomeno del boom mediatico intorno al mondo del cibo. Il titolo parla chiaro, e Paolini, attraverso un percorso storico interessante e abbastanza inedito, ci va giù […]

vecchia_osteria

Che cos’è un’osteria oggi?

L'uscita della guida Osterie d'Italia 2017 ci obbliga a porci (come ogni anno) la domanda. E abbiamo buone risposte.

Che cos’è un’osteria oggi. È una domanda che nella redazione di Osterie d’Italia tentiamo di farci ogni anno, spaccando il capello in quattro e cercando di capire come evolvono le cose in un settore apparentemente immobile ma che in realtà sta cambiando profondamente identità. Definizione di Wikipedia: “L’Osteria è un esercizio pubblico nel quale si […]

orsa_maggiore_forte

Mangiare il mare

A settembre, quando sprigiona un fascino rassicurante. Due indirizzi: la Vecchia Marina (Adriatico) e l'Orsa Maggiore (Tirreno).

Esiste una comunità virtuale composta da chi ama il mare di settembre. È passata la piena, questo è certo, e si può godere di un’atmosfera rilassata e silenziosa. Ma lo stesso si potrebbe dire di giugno. Eppure settembre possiede un fascino diverso, per certi aspetti più vissuto e rassicurante, con la temperatura tiepida dell’acqua, i […]

B_so_tortelli_santini_cibario

Giovanni Santini, in punta di tegame

Al Pescatore di Canneto sull'Oglio il figlio di Nadia e Antonio Santini rinnova la cucina italiana senza fare concessioni alla spettacolarizzazione.

È oramai d’uso comune l’espressione “grande chef”, spesso alternata (o affiancata) a quella di chef stellato, perché il giudizio della guida rossa rimane ancora un parametro di riferimento. Difficile però, oggi, riuscire davvero a catalogare gli chef e le loro cucine in un mondo in cui la spettacolarizzazione rimane il parametro di riferimento sia per […]

bottura_50best

“Vado al Massimo”… o di Bottura primo al mondo

L'Osteria Francescana di Massimo Bottura premiata come miglior ristorante al mondo dalla World's 50 Best Restaurant.

La vittoria di Massimo Bottura nell’attesa partita dei 50Best, ieri sera, è ben più importante di quella della nazionale azzurra e di molti dei successi italiani degli ultimi anni. È qualcosa che va ben al di là dei punteggi e delle classifiche e – diciamolo subito – non è solo questione di cucina e gastronomia. […]