Pubblicati da marcobolasco

Cucina d’autore in cerca d’autore

La notizia, raccontata da Tokyo Cervigni, della chiusura del nuovissimo bistrot di Inaki Azpitarte a Londra, apre uno scenario più ampio di quello, facilmente semplificabile, di un investitore sbagliato e un progetto che – effettivamente – non può essere re(du)plicato da Parigi a Londra. Sono tanti i segnali e si possono mettere insieme: qualcosa sta succedendo.

Gelinaz

Ci ho messo quattro giorni buoni a riprendermi: non ero più abituato alle imprese eroiche. Perché Gelinaz Roma questo è stato. Lo scambio di cuochi a livello mondiale che ha visto 37 viaggi portare chef – dal Giappone al Cile passando per l’Europa – a prendere l’identità di un collega per quasi una settimana pareva già […]

Il ristorante ideale (Il Giardino?)

Il ristorante ideale ha tratti sfumati, non troppo precisi, ma riconoscibili. Un insieme di cose che danno piacere e che al tempo stesso permettono di trovare (o ricreare) una propria dimensione a tavola. È, fondamentalmente, quello in cui si torna più volentieri e non è detto che si riesca a spiegare il perché. Ci si […]

Se n’è andato: Juli Soler è morto questa notte

“Dobbiamo asciugare la tristezza con la musica degli Stones molto alta, così gli piaceva” twitta Josep Roca. E, al di là del piacere, la musica (Soler fu proprio attivo, fra le altre cose, per l’organizzazione di concerti dei Rolling Stones in Spagna) è parte della storia di un uomo che ha cambiato per sempre l’identità […]

Magna Capitale

Il 23 aprile su questo blog si ragionava dell’attuale grande distanza fra Roma e Milano, soprattutto sotto il profilo della ristorazione. Si potrebbe allargare il cerchio e guardare cosa accade a Torino, ad esempio, e confermare che il vantaggio meneghino ha buona compagnia: anche sotto la Mole i fermenti sono piuttosto vivi. Vale la pena, […]

Di Lopriore, dei ristoranti e del ruolo a tavola

Dopo una lunga pausa bisogna ricominciare con qualcosa di succoso. Non posso non parlare, allora, delle mie due recenti esperienze dai Tre Cristi a Milano, dove officia in cucina Paolo Lopriore. Conoscendo la storia (i Tre Cristi sono una storica insegna senese e Lopriore sta accompagnando degli amici nell’avvio della loro nuova avventura lombarda) immaginavo […]

Hackeraggio

È passata qualche settimana dall’ultimo post, e il motivo è presto detto. Cibario ha subito un hackeraggio abbastanza grave, che ci ha obbligati a spostare tutto su un nuovo server. Ora il blog è di nuovo online, e le scuse per i disservizi e il lungo black out sono di dovere. Photo Credits: smartworld.it

L’Expo dei cuochi

È iniziato l’Expo e il mondo si divide in tre: quelli che aspettano di capire quanto l’evento sia davvero l’occasione per l’incontro e lo scambio di culture e comunità del cibo da tutto il mondo, quelli che si chiedono quale sia il cuoco di turno a partecipare (e cosa si mangia), infine quelli che non […]

Roma&Milano

La distanza fra Roma e Milano si è fatta più breve. In treno però. Già, perché se è vero che oggi in meno di tre ore si può andare facilmente dal Colosseo alla Madonnina, è altrettanto vero che su molti fronti la distanza fra le due città è oggi siderale. Quella manciata di minuti che […]

Mozzarella, cuochi e prodotti

Due giorni di mozzarella e cuochi si sono conclusi ieri, fra piatti, assaggi e sperimentazioni, in una successione continua di interventi su un palco attrezzato, con la differenza da altri congressi che il minimo comun denominatore è stato sempre lo stesso: la Bufala Campana, appunto. Sono Le Strade della Mozzarella, manifestazione giunta alla sua ottava […]